1. Diario di Viaggio Italia: Un pomeriggio, epicuro ed io

    di , il 9/9/2002 00:00

    Gaudeamus , igitur, diceva Epicuro. E io condivido pienamente.

    Il Parco Termale del Garda vicino a Lazise è occultato dietro mura dalle quali sbucano alberi secolari e altissimi.

    L’entrata stile “villa” mette subito in chiaro le cose con il turista, sembra quasi voler dire: signore e signori benvenuti. Sappiate che qui non è posto da pallone in acqua, sciabattate in canottiera e cartacce sul prato.

    In effetti anche il biglietto parla un linguaggio inequivocabile: 16 euro e mezzo. Se si aggiungono poi i tre del gettone parcheggio arriviamo a 35 ...

  2. Pepa C.
    , 9/9/2002 00:00
    Gaudeamus , igitur, diceva Epicuro. E io condivido pienamente.
    Il Parco Termale del Garda vicino a Lazise è occultato dietro mura dalle quali sbucano alberi secolari e altissimi.
    L’entrata stile “villa” mette subito in chiaro le cose con il turista, sembra quasi voler dire: signore e signori benvenuti. Sappiate che qui non è posto da pallone in acqua, sciabattate in canottiera e cartacce sul prato.
    In effetti anche il biglietto parla un linguaggio inequivocabile: 16 euro e mezzo. Se si aggiungono poi i tre del gettone parcheggio arriviamo a 35 ...