1. Diario di Viaggio Italia: Viti, pievi e acque sulfuree..

    di , il 9/10/2002 00:00

    Partiamo di buona lena. Il sole è ancora basso, nottata corta per tutti. Occhi assonnati ma entusiasti. Colazione sotto da me, rivedo il programma all'istante, propongo l'Aurelia come percorso di andata. La alterniamo alla roma civitavecchia, si ride si scherza, c'è armonia.

    Siamo tutti assetati delle stesse cose, si dimentica presto il sonno. La vista del mare ci accompagna sull'autostrada e dvd neanche se ne accorge. Arrivare all'Argentario è un istante, da lì ci immettiamo verso l'interno, su strade costeggiate da file di alberi ...

  2. Marco Farina
    , 9/10/2002 00:00
    Partiamo di buona lena. Il sole è ancora basso, nottata corta per tutti. Occhi assonnati ma entusiasti. Colazione sotto da me, rivedo il programma all'istante, propongo l'Aurelia come percorso di andata. La alterniamo alla roma civitavecchia, si ride si scherza, c'è armonia.
    Siamo tutti assetati delle stesse cose, si dimentica presto il sonno. La vista del mare ci accompagna sull'autostrada e dvd neanche se ne accorge. Arrivare all'Argentario è un istante, da lì ci immettiamo verso l'interno, su strade costeggiate da file di alberi ...