1. Messico

    di , il 16/7/2006 00:00

    Il Messico è un grande paese (più di sei volte l'Italia) con tanta storia, archeologia, arte antica e moderna, bellezze naturali e centinaia di chilometri di costa. Questo forum è per tutti quelli che vogliono conoscerlo, magari andando un po' oltre il solito pacchetto villaggio in Yucatàn.

  2. Pippi&Bomby
    , 1/5/2016 15:48
    Ciao JefaPat, ad aogsto farò insieme a mio marito una crociera ai Caraibi con tappa a Cozumel. Ho visto che la gran parte dei consigli relativi alle escursioni da fare in questi casi consostno nello recarsi a Tulum. Mi sapresti suggerire qualcosa ed eventualmente come fare (a chi rivolgermi o se conviene organizzazione fai da te) per organizzare questa escursione?
    Grazie,
    Pamela
  3. ElenaMimmo
    , 21/4/2016 21:14
    ciao,siamo una coppia di quarantenni e
    stiamo organizzando il nostro viaggio in Messico. Vorremmo fare un tour Chiapas e Yucatan di 8 notti circa più 4 /5 notti al mare Riviera Maya. La soluzione più economica sarebbe noleggiare l auto ma non ce la possiamo fare ....Abbiamo letto un tour dell Agenzia Condor del Caribe che ci piacerebbe. E' un tour operator affidabile ? Perchè abbiamo letto commenti sia positivi che negativi quindi non sappiamo decidere. Lo stesso tour con un tuor operator italiano (alpitour o francorosso )costerebbe 400 euro in più a testa. Puoi darmi un consiglio ? Grazie Elena
  4. Tintalle
    , 4/4/2016 09:59
    @ Princi - quoto anche io gli altri e ti confermo che noleggiare un'auto è tranquillo, sicuro e basta fare attenzione ai topes che, non per esagerare, sono davvero micidiali!! Poi le strade sono luuuuunghe e driiiiiiitte, e a volte ti colgono di sorpresa (anche se sono quasi sempre più che ben segnalati, per fortuna)
  5. Tintalle
    , 4/4/2016 09:57
    @ Ste - ciao, l'anno scorso io e mio marito siamo stati in viaggio di nozze in Messico ad aprile.
    Il nostro era un viaggio itinerante, e ci è piaciuto da matti; il mare, però, a Tulum era davvero pieno di alghe, abbiamo gironzolato per la costa e abbiamo trovato ovunque la stessa situazione. Un solo giorno siamo stati su Isla Mujeres, e lì era un paradiso. Chiaramente non so se quest'anno valga lo stesso, ma se dovessi tornare ora tenterei la fortuna e spenderei il mio soggiorno mare tutto su Isla Mujeres (tenendo conto che è una piccola isola, nel nostro caso i giorni di mare erano 4, certo che se si trattasse di due settimane ti annoieresti. O forse no, parlo per me, io al mare dopo poco scalpito)
  6. JefaPat
    , 3/4/2016 20:35
    Carissima, mi dispiace ma non ti posso aiutare molto. So che lo scorso anno ci sono stati problemi in alcune zone dello Yucatàn, a Tulum particolarmente, con le alghe, mentre in altre spiagge la situazione era diversa e tranquilla. Come stiano le cose adesso te lo può dire solo qualcuno che si trova sul posto. Non so che tipo di viaggio avete in mente, certo che se vuoi prenotare un soggiorno in un villaggio e poi ti ritrovi la spiaggia invasa da alghe non è il massimo. Se però hai in mente un viaggio in varie tappe e soprattutto senza programmare tutto prima di partire puoi andare e spostarti dato che la situazione è molto diversa da spiaggia a spiaggia. Soprattutto il Messico non è solo Yucatàn e non è solo spiaggia... Prova a fare una ricerca nei vari forum che ci sono sul Messico e chiedi notizie a che è sul posto.
  7. Stè#11
    , 3/4/2016 19:22
    Ciao!
    Io ed il mio ragazzo stiamo organizzando il viaggio di nozze e siamo interessati al Mexico, periodo fine luglio-inizio agosto; purtroppo stiamo leggendo recensioni che dicono che ci sono stati e ci sono tutt'ora problemi nella zona mare causati dal fenomeno "alghe".
    Abbiamo bisogno di consigli, ci potete aiutare?!
    Grazie ;)
  8. pinci
    , 1/2/2016 09:57
    Grazie JefaPat per i tuoi eleganti consigli ! ... ci penserò ...
  9. JefaPat
    , 31/1/2016 15:48
    Mi riaffaccio a questo forum dopo una lunga assenza, ma mi accorgo di avere dei validissimi aiutanti che non fanno sentire la mia mancanza…Sono del tutto concorde con Prolonga, non vedo alcun problema a noleggiare auto e guidare in Messico se si ha l’avvertenza di non viaggiare di notte (più che altro per lo scarso traffico e la distanza tra un centro abitato e l’altro) e si fa attenzione alle famigerate topes…
    Questo discorso è valido sia per il Chiapas che per la Baja California. Quanto a quest’ultima vorrei aggiungere che la penisola è lunghissima, le distanze enormi e le strade qualche volta, a mio parere, un po’ monotone. Inoltre una delle maggiori attrattive, le balene, in agosto non sono visibili. Perciò ti suggerirei di limitare l’itinerario alla parte meridionale del paese, dove sono concentrate la maggioranza delle località di interesse: La Paz, Loreto, le missioni, Los Cabos.
  10. prolonga
    , 29/1/2016 12:01
    giusta correzione :)
  11. davovad
    , 28/1/2016 19:38
    I famigerati dossi artificiali si chiamano topes
  12. prolonga
    , 28/1/2016 19:11
    Perchè non ve la sentite da soli?
    Dal punto di vista della sicurezza, basta aver l'accortezza di non guidare dopo il tramonto mentre per la viabilità stradale non ci sono problemi se si guida con la normale diligenza e attenzione (l'unico vero rischio sono le topas). Io il Chiapas l'ho girato (nord e est, non il sud ma in completa tranquillità.
    Se invece è per la lunghezza del tour quindi la guida in sè e per sè, allora non posso esserti di aiuto.....
  13. pinci
    , 28/1/2016 10:23
    Buongiorno! Io e mio marito vorremmo tornare in Messico (molti anni fa siamo stati a Palya del Carmen e nello Yucatan) e affrontare Chapas e l'allettante Baja California. Ma cosa ci consigli? Perchè ho provato a chiedere info ad una agenzia on-line che si avvale di corrispondenti locali ma le cifre mi sembrano troppo importanti ... Ci piacerebbe un tour del Chapas ... Ma con chi ? Da soli non ce la sentiamo ma nemmeno ci piacciono i pacchetti "troppo confezionati" ... Ci potresti consigliare ? Per la Baja California : consigli di farla tutta da La Paz a Tijuana , o vale la pena solo la parte sud ? Anche qui : è necessaria/preferibile una guida o ce la si può cavare da soli ? Noi - purtroppo - abbiamo solo il caliente AGOSTO ma possiamo prenderci da 2 a 3 settimane (tipo dal 13 agosto al 3 settembre). Potrei prenotare voli aerei e noleggiare auto, htl ed escursioni (già fatto altre volte - me la posso cavare) ma non so da dove cominciare ... Ti ringrazio in anticipo per il tempo che mi dedicherai.
  14. daniluca
    , 7/12/2015 07:25
    Figurati!!
    Si assolutamente!! :)
    Un consiglio: guarda bene le polizze rcauto, e se puoi azzera la franchigia. Costa un po' di più ma almeno se più tranquillo! ;) Noi in messico ci siamo trovati bene con rentalscar.com, che si è appoggiato alla thrifty.
  15. McCandless
    , 6/12/2015 18:36
    Ti ringrazio Daniluca mi hai convinto credo proprio che opterò per il noleggio dell'auto che oltre tutto ci consentirà di risparmiare sia denaro che tempo, grazie ancora
  16. daniluca
    , 6/12/2015 09:18
    Ciao,



    guarda anche io prima
    di partire avevo sentito alcune voci. Io non so quali siano le tue fonti, io mi
    sono affidata a persone che erano state in Messico anche più volte vedi
    Jefapat, piuttosto che marco o Tio Nash di tripadvisor che proprio ci vive da
    anni. Premesso che a volte le persone parlino anche
    senza sapere le cose, è vero che ci sono parti del messico pericolose, vedi
    quelle ai confini con gli stati uniti dove addirittura la sera c’è il
    coprifuoco, ma è un messico molto lontano. Lo yucatan ed il
    chiapas vivono molto di turismo e noi non ci siamo MAI e dico MAI sentiti in pericolo. Ci hanno fermato un paio di volte a due
    blocchi chiedendoci semplicemente dove eravamo diretti e ci hanno salutato ed
    augurato buon viaggio. Date le strade e la tranquillità delle stesse noi non
    possiamo che consigliarti il noleggio auto!!! Ci sono posti meravigliosi dove
    con i bus è difficile andare, vedi bonampak e yaxchilan piuttosto che calakmul
    o toninà. X cui il nostro consiglio è di noleggiare l’auto e partire sicuri,
    anzi sicurissimi!!! :)



    Tre considerazioni



    1. Ovviamente ci sono gli autovelox x cui guidate in maniera intelligente



    2. Se mai vi dovessero fermare poliziotti fasulli x delle multe, è semplice non incorrere in truffe nel senso che basta
    farvi lasciare la ricevuta e dite che andrete a pagare nel posto di polizia più
    vicino. Se insistono chiedete il numero di tesserino del poliziotto e annotate
    la targa dell’auto. A noi lo ha insegnato un signore che vive a Tulum da anni.
    Nei racconti di viaggio letti non è mai capitato a nessuno…x cui, ecco proprio
    come extrama ratio.



    3. Quando fate foto chiedete sempre il permesso, questo vale anche x altri
    Paesi, non solo per il messico.



    L’unica accortezza con
    la bimba di 6 anni è per le piramidi. Sono molto ripide e non hanno protezione,
    per cui quando opterete di raggiungere la cima siate prudenti