1. Diario di Viaggio Egitto: Dalla barriera al suk

    di , il 26/12/2002 00:00

    Il mar Rosso era una meta a cui non avevo mai pensato. Sarà perchè sono abituata a viaggiar in barca o limitandomi a prenotare solo il biglietto aereo, che l’idea di una settimana nelle splendide acque dell’Eggitto ma anche in un posto “finto” dove l’opera dell’uomo sta mano a mano distruggendo il paesaggio, non mi convinceva affatto. Ma nella vita mai dire mai.

    Con la mia compagna di viaggio abbiamo acquistato tramite internet il solito pacchetto all inclusive presso un albergo sulla costa di Hurghada, al ...

  2. Livia Ricci 1
    , 26/12/2002 00:00
    Il mar Rosso era una meta a cui non avevo mai pensato. Sarà perchè sono abituata a viaggiar in barca o limitandomi a prenotare solo il biglietto aereo, che l’idea di una settimana nelle splendide acque dell’Eggitto ma anche in un posto “finto” dove l’opera dell’uomo sta mano a mano distruggendo il paesaggio, non mi convinceva affatto. Ma nella vita mai dire mai.
    Con la mia compagna di viaggio abbiamo acquistato tramite internet il solito pacchetto all inclusive presso un albergo sulla costa di Hurghada, al ...