1. Diario di Viaggio Capo Verde: BOAVISTA: l'orizzonte non finisce qui

    di , il 28/2/2003 00:00

    Che dire della mia ignoranza di partire con uno spirito curioso ed entusiasta verso la ben pubblicizzata Capo Verde, e senza rendermi conto che andando a Boavista, non avrei avuto la possibilità di muovermi da li? Mi avevano avvisato che l'unica isola raggiungibile è Fogo e che la possibilità di spostamento è o con i voli interni, o con le barche. Immaginando la cosa più affascinante, a me sarebbe piaciuto, anche perché con i voli interni si rischia di non partire a causa di una bruma secca o per ...

  2. Renata Sanna
    , 28/2/2003 00:00
    Che dire della mia ignoranza di partire con uno spirito curioso ed entusiasta verso la ben pubblicizzata Capo Verde, e senza rendermi conto che andando a Boavista, non avrei avuto la possibilità di muovermi da li? Mi avevano avvisato che l'unica isola raggiungibile è Fogo e che la possibilità di spostamento è o con i voli interni, o con le barche. Immaginando la cosa più affascinante, a me sarebbe piaciuto, anche perché con i voli interni si rischia di non partire a causa di una bruma secca o per ...