1. Diario di Viaggio Egitto: Il Nilo, Il Cairo e il deserto del Sahara (2)

    di , il 3/3/2003 00:00

    Comincia a fare davvero troppo caldo, ma teniamo duro e ci rechiamo nella la zona archeologica di Deir el Bahari, tristemente famosa per la strage di turisti che qui avvenne ne 1997.

    Una terrificante piana totalmente esposta al sole e priva di alberi conduce alla montagna nella quale sono scavati i resti di tre templi:

    A)il complesso funerario del faraone Mentuhopet, che risale alla XI dinastia e occupa tutta la parete sinistra della vallata;

    B)un tempio scoperto nel 1962, fatto edificare da Thutmosis I

    Tuthmosi I (1494-1482 a ...

  2. BEATRICE1973
    , 3/3/2003 00:00
    Comincia a fare davvero troppo caldo, ma teniamo duro e ci rechiamo nella la zona archeologica di Deir el Bahari, tristemente famosa per la strage di turisti che qui avvenne ne 1997.
    Una terrificante piana totalmente esposta al sole e priva di alberi conduce alla montagna nella quale sono scavati i resti di tre templi:
    a)il complesso funerario del faraone Mentuhopet, che risale alla XI dinastia e occupa tutta la parete sinistra della vallata;
    b)un tempio scoperto nel 1962, fatto edificare da Thutmosis I
    Tuthmosi I (1494-1482 a ...