1. Diario di Viaggio Turchia: Cose turche ad Istanbul

    di , il 5/5/2003 00:00

    “ALLAH E’ GRANDE E MAOMETTO E’ IL SUO PROFETA”

    Ovvero COSE TURCHE, appunti di viaggio – Istanbul maggio 2003

    La prima parola turca che si impara appena sbarcati all’Atatürk International Airport, è “çikis¸”. Niente di particolarmente mistico, non immaginiate chissà quale rivelazione sui misteri dell’Islam, significa solamente “uscita”, ma in questo frangente è utile saperlo, anche perché la incontreremo per tutta la vacanza…bella forza entrando e uscendo da moschee, palazzi, bazar e ristoranti, alla fine dalla “çikis¸” ci si deve passare per forza.

    Ma l’impatto con Istanbul ...

  2. Andrea Paoletti
    , 5/5/2003 00:00
    “ALLAH E’ GRANDE E MAOMETTO E’ IL SUO PROFETA”
    ovvero COSE TURCHE, appunti di viaggio – Istanbul maggio 2003
    La prima parola turca che si impara appena sbarcati all’Atatürk International Airport, è “çikis¸”. Niente di particolarmente mistico, non immaginiate chissà quale rivelazione sui misteri dell’Islam, significa solamente “uscita”, ma in questo frangente è utile saperlo, anche perché la incontreremo per tutta la vacanza…bella forza entrando e uscendo da moschee, palazzi, bazar e ristoranti, alla fine dalla “çikis¸” ci si deve passare per forza.
    Ma l’impatto con Istanbul ...