1. Diario di Viaggio Capo Verde: Ogni giorno vorrei essere laggiù

    di , il 19/6/2003 00:00

    Siamo partiti da Roma il 27 marzo alle ore 9,00 del mattino con un volo Neos. L'aereobus era piuttosto confortevole ed il servizio a bordo era sollecito e garbato, senza eccellere nella qualità di cibi e bevande (erano piuttosto tiepide).

    Destinazione Isla do sal. Eravamo eccitati, mia moglie ed io all'idea di andare a Capo Verde, dal momento che per circa due anni ne avevamo parlato.

    Finalmente avevamo deciso di partire e, tramite la mia bituale agenzia di viaggi, scartabellando tra le offerte tipo last minutes, avevamo ...

  2. Ettore Sannino
    , 19/6/2003 00:00
    Siamo partiti da Roma il 27 marzo alle ore 9,00 del mattino con un volo Neos. L'aereobus era piuttosto confortevole ed il servizio a bordo era sollecito e garbato, senza eccellere nella qualità di cibi e bevande (erano piuttosto tiepide).
    Destinazione Isla do sal. Eravamo eccitati, mia moglie ed io all'idea di andare a Capo Verde, dal momento che per circa due anni ne avevamo parlato.
    Finalmente avevamo deciso di partire e, tramite la mia bituale agenzia di viaggi, scartabellando tra le offerte tipo last minutes, avevamo ...