1. Diario di Viaggio Svezia: Il polo, io e la ricerca del se'

    di , il 7/8/2003 00:00

    Il bagliore che avvolge la mia mente ha spazzato col suo candore i dubbi e le perplessità. Quando intorno a te non c’è che una distesa bianca, i giorni si confondono con le notti, il passato si confonde col futuro e i minuti che si rincorrono sull’orologio non hanno più senso alcuno, inizi ad interrogarti sul significato della nostra presenza.

    Perché?

    Non lo so.

    Ma intanto me lo chiedo.

    E non lo avrei mai fatto prima.

    Sono abituato ad ottenere tutto quello che voglio.

    Ma ora mi trovo ...

  2. Dario M
    , 7/8/2003 00:00
    Il bagliore che avvolge la mia mente ha spazzato col suo candore i dubbi e le perplessità. Quando intorno a te non c’è che una distesa bianca, i giorni si confondono con le notti, il passato si confonde col futuro e i minuti che si rincorrono sull’orologio non hanno più senso alcuno, inizi ad interrogarti sul significato della nostra presenza.
    Perché?
    Non lo so.
    Ma intanto me lo chiedo.
    E non lo avrei mai fatto prima.
    Sono abituato ad ottenere tutto quello che voglio.
    Ma ora mi trovo ...