1. Diario di Viaggio Egitto: In fondo al mar rosso.. In un relitto di guerra

    di , il 20/9/2003 00:00

    Questa, anche se i fatti sembreranno inventati, è una storia verissima.

    Chi va a Sharm el Sheihk, ci va di sicuro solo per il suo mare.

    Non si mangia bene, la gente ti guarda sempre male e solo come una miniera di soldi da svuotare, si hanno un sacco di limitazioni e gli alberghi, anche se sono di importantissime catene (Sheraton, Marriot ecc..), hanno un servizio "più leggero" rispoetto allo stesso servizio fornito inun altra città.

    Quindi mare e sole... E se è mare allora si va per le immersioni ...

  2. Massimo Santi
    , 20/9/2003 00:00
    Questa, anche se i fatti sembreranno inventati, è una storia verissima.
    Chi va a Sharm el Sheihk, ci va di sicuro solo per il suo mare.
    Non si mangia bene, la gente ti guarda sempre male e solo come una miniera di soldi da svuotare, si hanno un sacco di limitazioni e gli alberghi, anche se sono di importantissime catene (Sheraton, Marriot ecc..), hanno un servizio "più leggero" rispoetto allo stesso servizio fornito inun altra città.
    Quindi mare e sole... E se è mare allora si va per le immersioni ...