1. Diario di Viaggio Namibia: Goodbye Namibia

    di , il 16/10/2003 00:00

    14.07.2003

    Arriviamo in Namibia un lunedì mattina all’ora di pranzo. L’aeroporto internazionale di Windhoek, nonostante sia il più importante del paese è molto piccolo. L’aereo atterra e i passeggeri scendono dal velivolo direttamente sulla pista e si avviano a piedi verso l’aeroporto, niente serpentone o bus. Il sole è caldo, il paesaggio circostante è immenso e la luce è strepitosa.

    Espletate le formalità alla dogana ci avviamo all’uscita in cerca della persona che doveva venirci a prendere. L’agenzia di noleggio che abbiamo ...

  2. anna_mrcs
    , 16/10/2003 00:00
    14.07.2003
    Arriviamo in Namibia un lunedì mattina all’ora di pranzo. L’aeroporto internazionale di Windhoek, nonostante sia il più importante del paese è molto piccolo. L’aereo atterra e i passeggeri scendono dal velivolo direttamente sulla pista e si avviano a piedi verso l’aeroporto, niente serpentone o bus. Il sole è caldo, il paesaggio circostante è immenso e la luce è strepitosa.
    Espletate le formalità alla dogana ci avviamo all’uscita in cerca della persona che doveva venirci a prendere. L’agenzia di noleggio che abbiamo ...