1. Turisti Per Caso : Per i caduti a Nassiriya

    di , il 20/11/2003 00:00

    Una torbida incertezza rende i giorni peregrini. Occhi inchinati, ubbidienti, e anime che girotondano tracotanti. La mia lacrima è rannicchiata nel mezzo, per scendere sul viso come una cometa. E il respiro gocciola sull'umore disuguale. Lamentosi sussurri discendono sulle tempie, colpendo elicoidali capelli. Scarico le ossa e con compiacimento e fretta mi dileguo.

    Rita M.

  2. Turisti Per Caso.it
    , 20/11/2003 00:00
    <p align='center'>Una torbida incertezza
    rende i giorni peregrini.
    Occhi inchinati,
    ubbidienti,
    e anime che girotondano tracotanti.
    La mia lacrima è rannicchiata
    nel mezzo,
    per scendere sul viso
    come una cometa.
    E il respiro gocciola
    sull'umore disuguale.
    Lamentosi sussurri
    discendono sulle tempie,
    colpendo elicoidali capelli.
    Scarico le ossa
    e con compiacimento
    e fretta mi dileguo.
    </p>
    Rita M.