1. Diario di Viaggio Capo Verde: Sal: l'isola prima della discesa degli Unni

    di , il 14/2/2004 00:00

    AGOSTO 2001

    Siamo partite io e Chiara. Per entrambe era la prima vacanza al caldo e la scelta è stata abbastanza casuale. Così agenzia, biglietto aereo e prenotazione. Potevamo scegliere tra due iper-mega-wow-ultra-villaggi-bunker per turisti lussuosi o qualche "accomodazione", decisamente meno comfortevole e più economica. Neanche a dirlo, per me, abituata a partire senza biglietti e solo con uno zaino l'unica soluzione era un piccolo albergo alla fine dell'isola, vicino a "cape shark".

    Siamo partite dalla Malpensa, aereo colmo. Scena classica, italiani a profusione, milanesi e veronesi, poche ...

  2. Dragonfly 1
    , 14/2/2004 00:00
    AGOSTO 2001
    Siamo partite io e Chiara. Per entrambe era la prima vacanza al caldo e la scelta è stata abbastanza casuale. Così agenzia, biglietto aereo e prenotazione. Potevamo scegliere tra due iper-mega-wow-ultra-villaggi-bunker per turisti lussuosi o qualche "accomodazione", decisamente meno comfortevole e più economica. Neanche a dirlo, per me, abituata a partire senza biglietti e solo con uno zaino l'unica soluzione era un piccolo albergo alla fine dell'isola, vicino a "cape shark".
    Siamo partite dalla Malpensa, aereo colmo. Scena classica, italiani a profusione, milanesi e veronesi, poche ...