1. Diario di Viaggio Svizzera: In montagna senza faticare..

    di , il 24/3/2004 00:00

    Ciao a tutti.....Mi chiamo Katia e ho deciso di raccontarvi della scorsa estate quando sono stata in vacanza in Svizzera con mio marito Paolo e la nostra bimba di tre anni Nicole.

    Devo premettere che io amo molto la Svizzera con il suo verde, la sua pace, la sua puntualità e quindi il mio racconto è un pò di parte... Ma il motivo che mi ha spinto a scrivere il nostro itinerario è far capire che la montagna è proprio per tutti anche per chi non ama camminare ed ...

  2. Eugenio Paganella
    , 21/8/2015 19:05
    La Svizzera è una nazione assolutamente inospitale e ostile!!!!!!!!!!! Oggi mi è capitato questo. mi sono fermato Alla area di servizio di Bellinzona per fare il pieno di benzina e mentre mio padre è entrato nell'autogrill per pagare il conto io ho spostato la macchina. NON LO AVESSI MAI FATTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!. E' uscita una dipendente del posto che mi ha accusato di aver spostato la macchina quando il conto non era stato pagato. C'è mio padre in ufficio risposi,e lei di rimando :" non me ne frega un cazzzzzo!|!" Ne è nata una litigata che è durata tre ore e la cosa è poi degenerata in una collutazione tra me e mio padre. Io non capisco questa ostilità della Svizzera nei confronti di chi continua a portare dentro soldi e a incentivare le casse di questa nazione. Da oggi in poi la Svizzera non esiste più, se io fossi stato un imprenditore con affari in territorio elvetico mi sarei vendicato in modo molto più pesante con conseguenze irreparabili per molti , lo garantisco!!!!!
  3. Eugenio Paganella
    , 21/8/2015 19:05
    La Svizzera è una nazione assolutamente inospitale e ostile!!!!!!!!!!! Oggi mi è capitato questo. mi sono fermato Alla area di servizio di Bellinzona per fare il pieno di benzina e mentre mio padre è entrato nell'autogrill per pagare il conto io ho spostato la macchina. NON LO AVESSI MAI FATTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!. E' uscita una dipendente del posto che mi ha accusato di aver spostato la macchina quando il conto non era stato pagato. C'è mio padre in ufficio risposi,e lei di rimando :" non me ne frega un cazzzzzo!|!" Ne è nata una litigata che è durata tre ore e la cosa è poi degenerata in una collutazione tra me e mio padre. Io non capisco questa ostilità della Svizzera nei confronti di chi continua a portare dentro soldi e a incentivare le casse di questa nazione. Da oggi in poi la Svizzera non esiste più, se io fossi stato un imprenditore con affari in territorio elvetico mi sarei vendicato in modo molto più pesante con conseguenze irreparabili per molti , lo garantisco!!!!!
  4. Nicola Maranesi
    , 13/3/2015 16:26
    Ciao Katia, complimenti per il tuo viaggio e per come l'hai raccontato.
    Ti chiedo solo se puoi darmi il contatto per l'appartamento nel quale hai soggiornato a Brienz.
    Grazie mille e ancora complimenti!!! Saluti, Nicola.
  5. Katia Zanetti
    , 24/3/2004 00:00
    Ciao a tutti.....Mi chiamo Katia e ho deciso di raccontarvi della scorsa estate quando sono stata in vacanza in Svizzera con mio marito Paolo e la nostra bimba di tre anni Nicole.
    Devo premettere che io amo molto la Svizzera con il suo verde, la sua pace, la sua puntualità e quindi il mio racconto è un pò di parte... Ma il motivo che mi ha spinto a scrivere il nostro itinerario è far capire che la montagna è proprio per tutti anche per chi non ama camminare ed ...