1. Diario di Viaggio Rep.ceca: Il sortilegio di Praga

    di , il 13/4/2004 00:00

    Questa non vuole essere una guida turistica di Praga, è soltanto un frammento delle mie sensazioni e delle mie emozioni ricordando la mia visita alla capitale ceca.

    Non è semplice descrivere Praga a chi non c’è mai stato. Ovviamente potrei sempre parlare del Ponte Carlo, dell’Orologio astronomico, del Cimitero ebraico, delle mille bellezze di quella Praga d’oro che costituisce oramai il clichè tipico delle guide turistiche, certamente sincere, quando decantano le bellezze della città vltavina, ma inefficaci a descrivere quella che, a mio parere, è la vera ...

  2. Mico Pulici
    , 13/4/2004 00:00
    Questa non vuole essere una guida turistica di Praga, è soltanto un frammento delle mie sensazioni e delle mie emozioni ricordando la mia visita alla capitale ceca.
    Non è semplice descrivere Praga a chi non c’è mai stato. Ovviamente potrei sempre parlare del Ponte Carlo, dell’Orologio astronomico, del Cimitero ebraico, delle mille bellezze di quella Praga d’oro che costituisce oramai il clichè tipico delle guide turistiche, certamente sincere, quando decantano le bellezze della città vltavina, ma inefficaci a descrivere quella che, a mio parere, è la vera ...