1. Diario di Viaggio Kenya: Atkye – e il mio sogno diventa realtà

    di , il 25/4/2004 00:00

    Prima della partenza

    Fino a febbraio 2004 “L’Africa” rappresentava tutto e niente per me. Si trattava di un insieme di informazioni sparse, succhiate e immagazzinate, prese da libri, documentari, racconti della gente e fantasie personali. Il sogno di adottare un bambino a distanza e permettergli (secondo la nostra visione) una vita migliore, aveva sfiorato la mia mente diverse volte. Sinceramente però non me la sentivo di “purificare” la mia coscienza con un gesto così materiale, senza conoscere la realtà. La curiosità era tanta e il confronto con la realtà ...

  2. Tanja Rasic
    , 25/4/2004 00:00
    Prima della partenza
    Fino a febbraio 2004 “L’Africa” rappresentava tutto e niente per me. Si trattava di un insieme di informazioni sparse, succhiate e immagazzinate, prese da libri, documentari, racconti della gente e fantasie personali. Il sogno di adottare un bambino a distanza e permettergli (secondo la nostra visione) una vita migliore, aveva sfiorato la mia mente diverse volte. Sinceramente però non me la sentivo di “purificare” la mia coscienza con un gesto così materiale, senza conoscere la realtà. La curiosità era tanta e il confronto con la realtà ...