1. Diario di Viaggio Myanmar: La birmania in un sorriso

    di , il 18/5/2004 00:00

    Il desiderio di visitare un paese orientale mi affascinava da parecchi anni, quasi come una ossessione e l'idea di trascorrere tre settimane in Myanmar, meglio conosciuta con il nome di Birmania, mi eccitava all'inverosimile.

    La Birmania, il paese del sorriso: è forse questo l'aspetto che mi ha colpito appena ho cominciato a passeggiare per le vie di Rangoon, la sua capitale. Una cittadina che si potrebbe evitare se non fosse per la sua splendida Schwedagon Pagoda, un luogo di culto molto suggestivo, silenzioso, dove i fedeli buddisti ...

  2. Barbara Boschin
    , 18/5/2004 00:00
    Il desiderio di visitare un paese orientale mi affascinava da parecchi anni, quasi come una ossessione e l'idea di trascorrere tre settimane in Myanmar, meglio conosciuta con il nome di Birmania, mi eccitava all'inverosimile.
    La Birmania, il paese del sorriso: è forse questo l'aspetto che mi ha colpito appena ho cominciato a passeggiare per le vie di Rangoon, la sua capitale. Una cittadina che si potrebbe evitare se non fosse per la sua splendida Schwedagon Pagoda, un luogo di culto molto suggestivo, silenzioso, dove i fedeli buddisti ...