1. Diario di Viaggio Stati Uniti D'america: Hotel California

    di , il 28/6/2004 00:00

    Parigi, 26.07.2003

    Sono sull’aereo che porterà me e Mauro alla conquista dell’West; guardo fuori dal finestrino per ingannare l’attesa e scopro, con meraviglia, che sta piovendo; non una pioggerellina leggera, una pioggia insistente e decisa.

    Il cielo è d’un grigio melanconico, potrei quasi illudermi di essere nel bel mezzo dell’autunno, di un qualsiasi pomeriggio novembrino.

    All’improvviso mi viene voglia di una tazza di cioccolata; chissà cosa avrebbe fatto, in una giornata simile, Virginia Woolf? Eppure, in Italia c’era un sole scintillante ...

  2. Susanna Ferrari
    , 28/6/2004 00:00
    Parigi, 26.07.2003
    Sono sull’aereo che porterà me e Mauro alla conquista dell’West; guardo fuori dal finestrino per ingannare l’attesa e scopro, con meraviglia, che sta piovendo; non una pioggerellina leggera, una pioggia insistente e decisa.
    Il cielo è d’un grigio melanconico, potrei quasi illudermi di essere nel bel mezzo dell’autunno, di un qualsiasi pomeriggio novembrino.
    All’improvviso mi viene voglia di una tazza di cioccolata; chissà cosa avrebbe fatto, in una giornata simile, Virginia Woolf? Eppure, in Italia c’era un sole scintillante ...