1. Diario di Viaggio Russia: Mosca, un'altra volta... (segue)

    di , il 30/6/2004 00:00

    8°: BACK IN THE USSR !

    Un giorno qualunque su un' "Elektrìchka", treno elettrico delle linee extraurbane, nella regione di Mosca . Passa il controllore, tutti i passeggeri hanno il biglietto tranne due . Situazione antipatica su qualsiasi mezzo pubblico, e in Russia ancora di più (provare -meglio di no- per credere) . I due "Zàizi" propongono al controllore un accordo fra gentiluomini: loro canteranno una canzone . Se piace al controllore e agli altri passeggeri, bene, altrimenti, pagheranno la multa senza fiatare . "Poyèkhali", d' accordo . I due cantano, successo generale, niente multa . Domanda: cos ...

  2. Leonard
    , 30/6/2004 00:00
    8°: BACK IN THE USSR !
    Un giorno qualunque su un' "Elektrìchka", treno elettrico delle linee extraurbane, nella regione di Mosca . Passa il controllore, tutti i passeggeri hanno il biglietto tranne due . Situazione antipatica su qualsiasi mezzo pubblico, e in Russia ancora di più (provare -meglio di no- per credere) . I due "Zàizi" propongono al controllore un accordo fra gentiluomini: loro canteranno una canzone . Se piace al controllore e agli altri passeggeri, bene, altrimenti, pagheranno la multa senza fiatare . "Poyèkhali", d' accordo . I due cantano, successo generale, niente multa . Domanda: cos ...