1. Diario di Viaggio Giamaica: Jammin'

    di , il 14/7/2004 00:00

    Il caldo mi ha avvolto appena scese dall’aeroporto. Non è stato un viaggio lungo il nostro, due ore e mezzo da NEW YORK, dove sono rimasta per tre giorni. Ho camminato ad oltranza, respirato grattacieli, annusato, speso, per 24 ore su 24, per non perdermi nulla e per ritrovare tutte le proiezioni americane. E’ inutile dirlo, non è la prima volta, ero già stata a NY, nel 1999, e ci sono tornata con ancora più curiosità, con la voglia di andare a viverla la grande mela.

    Ho bevuto cosmopolitan ...

  2. Alessia M 1
    , 14/7/2004 00:00
    Il caldo mi ha avvolto appena scese dall’aeroporto. Non è stato un viaggio lungo il nostro, due ore e mezzo da NEW YORK, dove sono rimasta per tre giorni. Ho camminato ad oltranza, respirato grattacieli, annusato, speso, per 24 ore su 24, per non perdermi nulla e per ritrovare tutte le proiezioni americane. E’ inutile dirlo, non è la prima volta, ero già stata a NY, nel 1999, e ci sono tornata con ancora più curiosità, con la voglia di andare a viverla la grande mela.
    Ho bevuto cosmopolitan ...