1. Diario di Viaggio Libia: Libia - Uomini del deserto. Non solo Tuareg

    di , il 6/9/2004 00:00

    Alte come montagne, morbide come velluto, sensuali, sinuose come onde. Onde rosa, onde gialle, onde dorate. Dune.

    Dune e dune fin dove l'occhio arriva. Laghi, mari, oceani di sabbia.

    E' strano, ma nel deserto si pensa spesso al mare. In un certo senso sono ambienti simili dove l'uomo si sente piccolo, piccolo, dove è l'elemento naturale a dominare, conoscerlo non è facile.

    E come ci sono gli uomini di mare così pure ci sono gli uomini del deserto che conoscono tutto e sanno decifrare segni minimi, scegliere ...

  2. Maria_Grazia
    , 6/9/2004 00:00
    Alte come montagne, morbide come velluto, sensuali, sinuose come onde. Onde rosa, onde gialle, onde dorate. Dune.
    Dune e dune fin dove l'occhio arriva. Laghi, mari, oceani di sabbia.
    E' strano, ma nel deserto si pensa spesso al mare. In un certo senso sono ambienti simili dove l'uomo si sente piccolo, piccolo, dove è l'elemento naturale a dominare, conoscerlo non è facile.
    E come ci sono gli uomini di mare così pure ci sono gli uomini del deserto che conoscono tutto e sanno decifrare segni minimi, scegliere ...