1. Scrittori per caso : Antonio, Ludwika e il Madagascar

    di , il 30/9/2004 00:00

    Di: caviettaperuviana@virgilio.it e eloisa.vacchini@bluewin.ch

    Il ristorante cinese della cittadina di Manakara è pervaso da un odore forte di cucina. Nell’unica sala da pranzo, le sedie di plastica rossa traballano, e la tovaglia in plastica decorata con fiorellini e quadri appiccica.

    Siamo qui con Dani, lo chauffeur del taxi brousse. È lui che ci ha portato qui. Stiamo per mangiare un piattone enorme di minestra (forse la minestra cinese migliore della nostra vita, tanto che ancora ce la ricordiamo) ricca di ravioloni, carne, uova e ...

  2. Turisti Per Caso.it
    , 30/9/2004 00:00
    Di: <a href='mailto:'caviettaperuviana@virgilio.it'>caviettaperuviana@virgilio.it</a> e <a href='mailto:'eloisa.vacchini@bluewin.ch'>eloisa.vacchini@bluewin.ch</a>
    Il ristorante cinese della cittadina di Manakara è pervaso da un odore forte di cucina. Nell’unica sala da pranzo, le sedie di plastica rossa traballano, e la tovaglia in plastica decorata con fiorellini e quadri appiccica.
    Siamo qui con Dani, lo chauffeur del taxi brousse. È lui che ci ha portato qui. Stiamo per mangiare un piattone enorme di minestra (forse la minestra cinese migliore della nostra vita, tanto che ancora ce la ricordiamo) ricca di ravioloni, carne, uova e ...