1. Diario di Viaggio Madagascar: Terre rosse di vaniglia e zebu

    di , il 2/10/2004 00:00

    A N T A N A R I V O

    Finalmente arrivati !

    Impatto forte, odori colori, persone affaccendate per la strada, e tanti tanti occhi puntati sui vasah bianchi... Tana è proprio ciò che mi aspettavo, ne carne ne pesce, un'aglomerato di 3 milioni di abitanti.

    Un taxi ci trasporta dall'aereoporto e il centre ville approdiamo subito in uno spendido ristorantino (quello dell' hotel) con uno splendido filetto di zebu al pepe verde.. Ora il sapore lo conosco e merita !!!

    Non vediamo l'ora di prendere l'aereo ...

  2. Simone e raffaella Zebu
    , 2/10/2004 00:00
    A N T A N A R I V O
    Finalmente arrivati !
    Impatto forte, odori colori, persone affaccendate per la strada, e tanti tanti occhi puntati sui vasah bianchi... Tana è proprio ciò che mi aspettavo, ne carne ne pesce, un'aglomerato di 3 milioni di abitanti.
    Un taxi ci trasporta dall'aereoporto e il centre ville approdiamo subito in uno spendido ristorantino (quello dell' hotel) con uno splendido filetto di zebu al pepe verde.. Ora il sapore lo conosco e merita !!!
    Non vediamo l'ora di prendere l'aereo ...