1. Diario di Viaggio Tanzania: Una settimana a Zanzibar

    di , il 5/10/2004 00:00

    Siamo partiti il 26 settembre e dopo un interminabile viaggio notturno (sunline air by air Europe) siamo giunti all'aeroporto di zanzibar. Ci ha colto subito un'inconfondibile profumo di spezie unito ad una umidità impressionante (vestitevi a strati, di notte in aereo si gela). Il ritiro dei bagagli è stato a dir poco avventuroso: difficilissimo riconoscere la propria valigia su un bancone lungo al massimo 10 metri mentre tutti chiedono mance, urlano e tu muori dal caldo! Molti restano addirittura delusi se gli allunghi un dollaro:tenete conto che ...

  2. Lara Cesarini
    , 5/10/2004 00:00
    Siamo partiti il 26 settembre e dopo un interminabile viaggio notturno (sunline air by air Europe) siamo giunti all'aeroporto di zanzibar. Ci ha colto subito un'inconfondibile profumo di spezie unito ad una umidità impressionante (vestitevi a strati, di notte in aereo si gela). Il ritiro dei bagagli è stato a dir poco avventuroso: difficilissimo riconoscere la propria valigia su un bancone lungo al massimo 10 metri mentre tutti chiedono mance, urlano e tu muori dal caldo! Molti restano addirittura delusi se gli allunghi un dollaro:tenete conto che ...