1. Diario di Viaggio Italia: Alta acqua a venezia!

    di , il 2/11/2004 00:00

    No, non ho invertito per sbaglio le parole, ma è l’esclamazione della mia compagnia di viaggio nei tre giorni veneziani, ogni volta che saliva la marea!

    Il primo incontro con Venezia ti lascia senza fiato, uscire dalla stazione e trovarsi di fronte il mare, le gondole e i gabbiani è un’ esperienza surreale, sembra di essere in una cartolina, di vedere qualcosa che non esiste, ti riempie il cuore di emozione.

    Poi arriva il contatto con la realtà!La città è carissima, non eccessivamente caotica ma sicuramente trafficata, direi ...

  2. May B
    , 2/11/2004 00:00
    No, non ho invertito per sbaglio le parole, ma è l’esclamazione della mia compagnia di viaggio nei tre giorni veneziani, ogni volta che saliva la marea!
    Il primo incontro con Venezia ti lascia senza fiato, uscire dalla stazione e trovarsi di fronte il mare, le gondole e i gabbiani è un’ esperienza surreale, sembra di essere in una cartolina, di vedere qualcosa che non esiste, ti riempie il cuore di emozione.
    Poi arriva il contatto con la realtà!La città è carissima, non eccessivamente caotica ma sicuramente trafficata, direi ...