1. Diario di Viaggio Argentina: L'immensita' della Patagonia

    di , il 29/11/2004 00:00

    Ho fatto un viaggio in una terra desolata e affascinante, dove strade dritte e polverose si perdono a vista d'occhio in fondo all'orizzonte, ho visto coste selvagge, erose dal vento con colori forti e contrastanti, dal beige della terra

    Al blu elettrico del mare, fino all'azzurro del cielo, panorami primordiali, intere colonie di foche e leoni marini, con gli occhi profondi e acquosi di chi frequenta gli abissi del mare, enormi balene che nuotavano tranquille, gauchos che cavalcavano solitari nel piano infinito, ho sfiorato banchi di cormorani ...

  2. tittyeroby
    , 29/11/2004 00:00
    Ho fatto un viaggio in una terra desolata e affascinante, dove strade dritte e polverose si perdono a vista d'occhio in fondo all'orizzonte, ho visto coste selvagge, erose dal vento con colori forti e contrastanti, dal beige della terra
    al blu elettrico del mare, fino all'azzurro del cielo, panorami primordiali, intere colonie di foche e leoni marini, con gli occhi profondi e acquosi di chi frequenta gli abissi del mare, enormi balene che nuotavano tranquille, gauchos che cavalcavano solitari nel piano infinito, ho sfiorato banchi di cormorani ...