1. Diario di Viaggio Thailandia: Grandi cambiamenti

    di , il 16/12/2004 00:00

    Leggendo un paio di mail precedenti tutte rigurdanti il veloce cambiamento in atto in tailandia voglio esprimere lo stesso rimpianto che ho provato nel rivedere Krabi, Puket, KaoLak e dintorni vandalizzati dall'incontrollato uso dell industria turistica.

    Purtroppo non potranno mai essere recuperati e dubito che possano essere ancora commercializzati come paradisi incontaminati.

    I grossi centri commerciali sorgono ovunque, le naturali bellezze del posto sostituite da strade, complessi alberghieri e costruzioni di complessi residenziali.

    Che peccato!! e la cosa peggiore e che questo invasivo "progresso" non accenna a diminuire con ...

  2. Fabrizio Orlando
    , 16/12/2004 00:00
    Leggendo un paio di mail precedenti tutte rigurdanti il veloce cambiamento in atto in tailandia voglio esprimere lo stesso rimpianto che ho provato nel rivedere Krabi, Puket, KaoLak e dintorni vandalizzati dall'incontrollato uso dell industria turistica.
    Purtroppo non potranno mai essere recuperati e dubito che possano essere ancora commercializzati come paradisi incontaminati.
    I grossi centri commerciali sorgono ovunque, le naturali bellezze del posto sostituite da strade, complessi alberghieri e costruzioni di complessi residenziali.
    Che peccato!! e la cosa peggiore e che questo invasivo "progresso" non accenna a diminuire con ...