1. Diario di Viaggio Russia: Magica San Pietroburgo

    di , il 22/12/2004 00:00

    Una citta' affascinante, dove lo stile italiano degli architetti dello zar Pietro si mescola alla passione russa per i colori e le decorazioni in questa teatrale citta' voluta nella sua grandezza dallo zar sulle paludi del nord, in inverno ricoperta di neve, assume un fascino misterioso e intrigante.

    L'alba con i suoi magici colori, sorge tardi, verso le nove,ma i raggi del sole colorano la citta' lentamente traendo barbagli dai lastroni di ghiaccio sui canali ed esaltando i colori pastello, verde, rosso, violetto, azzurro degli edifici barocchi e ...

  2. tittyeroby
    , 22/12/2004 00:00
    Una citta' affascinante, dove lo stile italiano degli architetti dello zar Pietro si mescola alla passione russa per i colori e le decorazioni in questa teatrale citta' voluta nella sua grandezza dallo zar sulle paludi del nord, in inverno ricoperta di neve, assume un fascino misterioso e intrigante.
    L'alba con i suoi magici colori, sorge tardi, verso le nove,ma i raggi del sole colorano la citta' lentamente traendo barbagli dai lastroni di ghiaccio sui canali ed esaltando i colori pastello, verde, rosso, violetto, azzurro degli edifici barocchi e ...