1. Diario di Viaggio Spagna: Barcelona, Valencia, Cabo de Gata

    di , il 24/1/2005 00:00

    Estate 2004, io e il mio fidanzato Denis, destinazione Spagna: Barcellona, Valencia e Cabo de Gata.

    Ci decidiamo tardi sulla data di partenza e non troviamo nessun volo economico su Barcellona. L’unica valida opzione è il treno Salvador Dali che raggiunge, viaggiando di notte, la città della Rambla. Per me, spagnola per origine, Barcellona era un sogno mai realizzato. Mio nonno era di Malaga perciò conosco molto bene l’andalucia ma a Barcellona non ero mai stata prima. Il viaggio in treno è stato comodissimo e al mattino alle ...

  2. Sara 31
    , 24/1/2005 00:00
    Estate 2004, io e il mio fidanzato Denis, destinazione Spagna: Barcellona, Valencia e Cabo de Gata.
    Ci decidiamo tardi sulla data di partenza e non troviamo nessun volo economico su Barcellona. L’unica valida opzione è il treno Salvador Dali che raggiunge, viaggiando di notte, la città della Rambla. Per me, spagnola per origine, Barcellona era un sogno mai realizzato. Mio nonno era di Malaga perciò conosco molto bene l’andalucia ma a Barcellona non ero mai stata prima. Il viaggio in treno è stato comodissimo e al mattino alle ...