1. Diario di Viaggio Cile: Chiloe'

    di , il 19/2/2005 00:00

    Chiloè è una spora portata dal vento in mezzo a un oceano agitato, è fatta di colori sgargianti, di pioggie improvvise e di strade che diventano paludi nei periodi di pioggia. Un mare da sogno inquieto,spauriti paesini pieni di palafitte traballanti come matite spuntate. Un'isola commovente, arrivando dal mare, in un giorno sereno, ci appare come un triangolo scaleno con la punta incappucciata dalle montagne, la base appoggiata sull'oceano.si cammina tra romantici cimiteri di campagna,chiesette di legno antiche immerse nei fiori di campo,un tempo ...

  2. tittyeroby
    , 19/2/2005 00:00
    Chiloè è una spora portata dal vento in mezzo a un oceano agitato, è fatta di colori sgargianti, di pioggie improvvise e di strade che diventano paludi nei periodi di pioggia. Un mare da sogno inquieto,spauriti paesini pieni di palafitte traballanti come matite spuntate. Un'isola commovente, arrivando dal mare, in un giorno sereno, ci appare come un triangolo scaleno con la punta incappucciata dalle montagne, la base appoggiata sull'oceano.si cammina tra romantici cimiteri di campagna,chiesette di legno antiche immerse nei fiori di campo,un tempo ...