1. Diario di Viaggio Namibia: NAMIBIA 2003: nella terra degli Himba

    di , il 16/3/2005 00:00

    Il viaggio:

    Non si tratta esattamente di un viaggio organizzato in piena autonomia. Ci siamo appoggiati ad Argonauti Explorer: non un tour-operator tradizionale, ma un’associazione di viaggiatori che propone itinerari di massima e il supporto di corrispondenti sul posto; i dettagli del viaggio vengono definiti dal capogruppo (che altri non è che un socio che propone quel particolare viaggio) e dal gruppo che vi partecipa. La scelta è, anche a posteriori, positiva; la parte di Namibia, diciamo tradizionale (Etosha – Skeleton Coast – Damaraland - Swakopmund – Soussulvlei) si potrebbe in definitiva affrontare ...

  2. pierpmont
    , 16/3/2005 00:00
    Il viaggio:
    Non si tratta esattamente di un viaggio organizzato in piena autonomia. Ci siamo appoggiati ad Argonauti Explorer: non un tour-operator tradizionale, ma un’associazione di viaggiatori che propone itinerari di massima e il supporto di corrispondenti sul posto; i dettagli del viaggio vengono definiti dal capogruppo (che altri non è che un socio che propone quel particolare viaggio) e dal gruppo che vi partecipa. La scelta è, anche a posteriori, positiva; la parte di Namibia, diciamo tradizionale (Etosha – Skeleton Coast – Damaraland - Swakopmund – Soussulvlei) si potrebbe in definitiva affrontare ...