1. Diario di Viaggio Rep.ceca: Il fascino di PRAGA

    di , il 30/3/2005 00:00

    Pasqua 2005

    Inizio questo racconto della mia visita di Praga con ciò che, secondo me, la caratterizza e la distingue, non solo da un punto di vista storico-architettonico-culturale, ma anche per la traccia emozionale che lascia:

    - i palazzi costruiti dai cattolici intorno al 1500, letteralmente davanti alla Chiesa protestante di Santa Maria di Tyn, per nascondere il culto ribelle;

    - il Muro della Libertà, spazio di libero pensiero nella Praga sottomessa all’influenza sovietica;

    - le innumerevoli Chiese e Sinagoghe, in maggioranza solo monumenti in una città prevalentemente laica.

    Detto questo, proseguo ...

  2. cinzia47
    , 30/3/2005 00:00
    Pasqua 2005
    Inizio questo racconto della mia visita di Praga con ciò che, secondo me, la caratterizza e la distingue, non solo da un punto di vista storico-architettonico-culturale, ma anche per la traccia emozionale che lascia:
    - i palazzi costruiti dai cattolici intorno al 1500, letteralmente davanti alla Chiesa protestante di Santa Maria di Tyn, per nascondere il culto ribelle;
    - il Muro della Libertà, spazio di libero pensiero nella Praga sottomessa all’influenza sovietica;
    - le innumerevoli Chiese e Sinagoghe, in maggioranza solo monumenti in una città prevalentemente laica.
    Detto questo, proseguo ...