1. Diario di Viaggio Tunisia: Tour dal Sahel al Sahara

    di , il 24/5/2005 00:00

    Come disse Nietsche “da sempre gli spiriti liberi hanno abitato il deserto” e non poteva essere altrimenti…io ne sentivo il richiamo!

    Affascinata dalle storie sui Tuareg, discendenti dei Garamanti, grandi guerrieri del Sahara, mi immaginavo già custode di una tenda come una targhìa che canta poesie suonando l’imzad.

    Suggestionata dalle storie impregnate di esotismo, mi vedevo proiettata in un mondo arcaico e affascinante tra le sabbie, come avvolto nelle pieghe di un turbante, sotto silenziosi cieli stellati, tra miraggi, tempeste di sabbia, oasi prodigiose e cavalcate sui dromedari ...

  2. lula
    , 24/5/2005 00:00
    Come disse Nietsche “da sempre gli spiriti liberi hanno abitato il deserto” e non poteva essere altrimenti…io ne sentivo il richiamo!
    Affascinata dalle storie sui Tuareg, discendenti dei Garamanti, grandi guerrieri del Sahara, mi immaginavo già custode di una tenda come una targhìa che canta poesie suonando l’imzad.
    Suggestionata dalle storie impregnate di esotismo, mi vedevo proiettata in un mondo arcaico e affascinante tra le sabbie, come avvolto nelle pieghe di un turbante, sotto silenziosi cieli stellati, tra miraggi, tempeste di sabbia, oasi prodigiose e cavalcate sui dromedari ...