1. Diario di Viaggio Cina: Pechino… val bene una messa (oh no! ancora) 2° pt

    di , il 10/6/2005 00:00

    18 AGOSTO

    Il volo aereo è davvero sorprendente. Chissà perché, ma immaginavamo gli aerei delle linee interne cinesi come delle vecchie carrette tenute assieme con il fil di ferro, invece non solo sono nuovissimi, ma anche molto confortevoli. A dispetto della statura media dei suoi passeggeri, i sedili sono decisamente più larghi rispetto ai normali standard occidentali. L’unico neo, che purtroppo rispecchia un vizio che riscontreremo dappertutto, è l’aria condizionata a regimi pazzeschi.

    Pensavo che gli americani, in questo particolare settore, fossero campioni indiscussi, ma, come al solito ...

  2. Luciano M.
    , 10/6/2005 00:00
    18 AGOSTO
    Il volo aereo è davvero sorprendente. Chissà perché, ma immaginavamo gli aerei delle linee interne cinesi come delle vecchie carrette tenute assieme con il fil di ferro, invece non solo sono nuovissimi, ma anche molto confortevoli. A dispetto della statura media dei suoi passeggeri, i sedili sono decisamente più larghi rispetto ai normali standard occidentali. L’unico neo, che purtroppo rispecchia un vizio che riscontreremo dappertutto, è l’aria condizionata a regimi pazzeschi.
    Pensavo che gli americani, in questo particolare settore, fossero campioni indiscussi, ma, come al solito ...