1. Diario di Viaggio Cuba: Mi cuba

    di , il 1/7/2005 00:00

    E’ proprio vero, “Niente vi potrà preparare al popolo cubano” (lonely planet).

    Cosa mi è rimasto di più? Loro, di sicuro.

    Il sorriso a volte gratuito a volte no di una persona ferma all’angolo di una strada; le vecchiette agghindate, vestite di bianco e con il sigaro in bocca, solo per farsi fotografare (e poter chiedere $1); i suonatori nei bar e il ritmo shakerato della rumba che continua a ronzarmi nelle orecchie (cha-cha-cha-cha-cha).

    E poi…

    Le aragoste e i gamberi che i cubani non potrebbero mangiare ( e Mara ...

  2. logoberta
    , 1/7/2005 00:00
    E’ proprio vero, “Niente vi potrà preparare al popolo cubano” (lonely planet).
    Cosa mi è rimasto di più? Loro, di sicuro.
    Il sorriso a volte gratuito a volte no di una persona ferma all’angolo di una strada; le vecchiette agghindate, vestite di bianco e con il sigaro in bocca, solo per farsi fotografare (e poter chiedere $1); i suonatori nei bar e il ritmo shakerato della rumba che continua a ronzarmi nelle orecchie (cha-cha-cha-cha-cha).
    E poi…
    Le aragoste e i gamberi che i cubani non potrebbero mangiare ( e Mara ...