1. Diario di Viaggio Italia: Pantelleria

    di , il 8/7/2005 00:00

    Meravigliosa, selvaggia, inaspettata; potete leggere tutti i libri che volete, ma all'arrivo vi sorprendera'! questa e' l'isola dove, spesso, abbiamo avuto l'impressione di essere soli. Non esiste confusione ne' illuminazione notturna, non c'e' sabbia, solo rocce nere, un mare spettacolare e un interno selvaggio.

    Da non perdere: l'ascesa alla montagna grande (fermatevi ogni tanto per raffreddare lo scooter!), la cremolata all'anguria di rekale, il giro in barca dell'isola, lo specchio di venere, la pasta al pesto pantesco, un soggiorno fai-da-te in un dammuso ...

  2. Paola Pioli
    , 8/7/2005 00:00
    Meravigliosa, selvaggia, inaspettata; potete leggere tutti i libri che volete, ma all'arrivo vi sorprendera'! questa e' l'isola dove, spesso, abbiamo avuto l'impressione di essere soli. Non esiste confusione ne' illuminazione notturna, non c'e' sabbia, solo rocce nere, un mare spettacolare e un interno selvaggio.
    da non perdere: l'ascesa alla montagna grande (fermatevi ogni tanto per raffreddare lo scooter!), la cremolata all'anguria di rekale, il giro in barca dell'isola, lo specchio di venere, la pasta al pesto pantesco, un soggiorno fai-da-te in un dammuso ...