1. Diario di Viaggio Messico: Cielo di Yucatan

    di , il 1/8/2005 00:00

    Il cielo di Yucatan è cielo come pochi altri nel mondo.

    Cielo come libertà, spazialità, profondità: dall'alto di una solitaria piramide a Edznà, dal bianco di una spiaggia abbagliante verso Tulum, percorrendo una strada infinita verso Chichen Iza attraverso la jungla bassa, sopra corre una finestra blu altissima e prospettica, gli occhi e il cuore si aprono e respirano, come sotto la presenza di una forte divinità che pervade tutto.

    Questo non vuole essere un resoconto di viaggio, una lista della spesa con tappe e orari e meticolosità.

    Perchè ...

  2. Andreas Schwalm
    , 1/8/2005 00:00
    Il cielo di Yucatan è cielo come pochi altri nel mondo.
    Cielo come libertà, spazialità, profondità: dall'alto di una solitaria piramide a Edznà, dal bianco di una spiaggia abbagliante verso Tulum, percorrendo una strada infinita verso Chichen Iza attraverso la jungla bassa, sopra corre una finestra blu altissima e prospettica, gli occhi e il cuore si aprono e respirano, come sotto la presenza di una forte divinità che pervade tutto.
    Questo non vuole essere un resoconto di viaggio, una lista della spesa con tappe e orari e meticolosità.
    Perchè ...