1. Diario di Viaggio Francia: Corsica: l'altra faccia della medaglia

    di , il 22/8/2005 00:00

    Dato che l’anno scorso abbiamo fatto una vacanza “cantando sotto la pioggia” (15 giorni tutti tutti piovosi), quest’anno abbiamo deciso di dirigerci verso una meta secca e soleggiata: la Corsica. L’itinerrario lo abbiamo deciso dall’italia, grazie ad internet e consigli vari, senza dimenticare la Lonely Planet. Partenza da Savona con arrivo notturno a Bastia e via di filato per 2 giorni nei dintorni di Porto Vecchio, 3 a Bonifacio e due risalendo per le montagne centrali fino ad arrivare a Bastia per ritorno sempre con imbarco ...

  2. Elisa Palladino
    , 22/8/2005 00:00
    Dato che l’anno scorso abbiamo fatto una vacanza “cantando sotto la pioggia” (15 giorni tutti tutti piovosi), quest’anno abbiamo deciso di dirigerci verso una meta secca e soleggiata: la Corsica. L’itinerrario lo abbiamo deciso dall’italia, grazie ad internet e consigli vari, senza dimenticare la Lonely Planet. Partenza da Savona con arrivo notturno a Bastia e via di filato per 2 giorni nei dintorni di Porto Vecchio, 3 a Bonifacio e due risalendo per le montagne centrali fino ad arrivare a Bastia per ritorno sempre con imbarco ...