1. Diario di Viaggio Marocco: Viaggio sensoriale

    di , il 23/9/2005 00:00

    ...non era in cima alle mie preferenze...e invece....il Marocco ha scavato nel mio cuore.

    Abbiamo fatto un tour circolare meraviglioso, sorprendente nelle città imperiali, con inizio e fine a Casablanca, passando per Meknes, Fes, Ouarzazate, le gole Todra, Marrakech, con puntata nel deserto per trascorrere la notte in un'oasi a Erfoud e relax finale sulla spiaggia di Essaouira.

    Il Marocco è il paese più vario che io abbia mai visitato, ancora ho negli occhi le immagini, nelle orecchie i suoni, sapori sul palato di una cucina diversa ...

  2. Luisa Mu
    , 23/9/2005 00:00
    ...non era in cima alle mie preferenze...e invece....il Marocco ha scavato nel mio cuore.
    Abbiamo fatto un tour circolare meraviglioso, sorprendente nelle città imperiali, con inizio e fine a Casablanca, passando per Meknes, Fes, Ouarzazate, le gole Todra, Marrakech, con puntata nel deserto per trascorrere la notte in un'oasi a Erfoud e relax finale sulla spiaggia di Essaouira.
    Il Marocco è il paese più vario che io abbia mai visitato, ancora ho negli occhi le immagini, nelle orecchie i suoni, sapori sul palato di una cucina diversa ...