1. Diario di Viaggio Cipro: Cipro? No, grazie!

    di , il 9/10/2005 00:00

    Sono stata a Cipro dal 24 settembre al I ottobre e non si è trattato di una vacanza molto piacevole! La consiglierei solo al mio peggior nemico! Ma voglio procedere con ordine, elencandovi i pro ed i contro di questa isola…

    I pro di Cipro:

    - la gentilezza dei ciprioti;

    - i siti archeologici di Pafos, sebbene sia stato piuttosto sgradevole fare 3 ore di strada per sentirsi dire che erano stati cambiati gli orari (con tanto di correzione a pennarello! Sciocca me!) e dover tornare indietro perché Pafos di per sé ...

  2. Federica Ajeje
    , 31/10/2013 10:51
    Mi spiace tanto ma non condivido questo giudizio negativo su Cipro. Ho viaggiato in molti altri posti, Grecia Turchia Croazia Egitto Spagna... E Cipro è stata la vacanza più bella della mia vita. Due settimane in giro in macchina ed è stata magnifica, piena di storia, rovine, archeologicamente incantevole in ogni angolo, sia la metà greca sia quella turca, aree naturalistiche dove le tartarughe vanno a deporre le uova, sabbie dorate, mare cristallino e meraviglioso, la notte poi è la parte più bella e divertente, Ayia Napa è stata la mia meta tutte le notti perché era il tipo di divertimento più adatto a me (un intera città di locali e discoteche piene di svedesi che ballavano), ma ci sono molte località che rispondono alle esigenze di chiunque. Una marea di musei, di siti archeologici, di bellezze naturali, il mare, la montagna, il buon cibo, le persone cordialissime e sempre disponibili.... Una Vacanza indimenticabile da vivere un po'all'avventura che porterò per sempre nel cuore per tutta la vita...
  3. Lara Bonadio
    , 9/10/2005 00:00
    Sono stata a Cipro dal 24 settembre al I ottobre e non si è trattato di una vacanza molto piacevole! La consiglierei solo al mio peggior nemico! Ma voglio procedere con ordine, elencandovi i pro ed i contro di questa isola…
    I pro di Cipro:
    - la gentilezza dei ciprioti;
    - i siti archeologici di Pafos, sebbene sia stato piuttosto sgradevole fare 3 ore di strada per sentirsi dire che erano stati cambiati gli orari (con tanto di correzione a pennarello! Sciocca me!) e dover tornare indietro perché Pafos di per sé ...