1. Diario di Viaggio Italia: Civitavecchia Capranica: la vecchia ferrovia

    di , il 20/1/2006 00:00

    Treno ore 10:22 siamo gli ultimi due superstiti dalla feste natalizie, Antonio e Marco C e si parte per affrontare un percorso da tempo preso di mira dal gruppo.

    Un oretta di caldo atroce nella carrozza e finalmente arriviamo a Civitavecchia dove incontriamo uno dei pochi viaggiatori che prendono ancora il treno. Oggi i convogli ferroviari sono usati prevalentemente per spostarsi, i regionali, poi, sono prevalentemente utilizzati dai pendolari che con le loro facce stanche e tristi ti dicono che solo lì perché non possono prendere l’automobile. Invece ...

  2. Antonio 51
    , 20/1/2006 00:00
    Treno ore 10:22 siamo gli ultimi due superstiti dalla feste natalizie, Antonio e Marco C e si parte per affrontare un percorso da tempo preso di mira dal gruppo.
    Un oretta di caldo atroce nella carrozza e finalmente arriviamo a Civitavecchia dove incontriamo uno dei pochi viaggiatori che prendono ancora il treno. Oggi i convogli ferroviari sono usati prevalentemente per spostarsi, i regionali, poi, sono prevalentemente utilizzati dai pendolari che con le loro facce stanche e tristi ti dicono che solo lì perché non possono prendere l’automobile. Invece ...