1. Diario di Viaggio Cina: Cina d'inverno

    di , il 27/1/2006 00:00

    Sono partita per la Cina senza sapere cosa avrei trovato…immaginavo la Cina cinematografica, quella degli hutong pieni di riscio’ e biciclette, vapori intensi che escono dai recipienti in bamboo delle cucine all’aperto…Purtroppo la realtà non coincideva con l’idea che mi ero fatta, mi sono dovuta ricredere, la Cina si è occidentalizzata, a discapito delle sue belle tradizioni.

    Nel primo giorno del 2006, non ancora nell’anno del cane che inizierà con la Festa di Primavera il 29 Gennaio, mi ritrovo a Pechino, tra sopraelevate, strade enormi ...

  2. lula
    , 27/1/2006 00:00
    Sono partita per la Cina senza sapere cosa avrei trovato…immaginavo la Cina cinematografica, quella degli hutong pieni di riscio’ e biciclette, vapori intensi che escono dai recipienti in bamboo delle cucine all’aperto…Purtroppo la realtà non coincideva con l’idea che mi ero fatta, mi sono dovuta ricredere, la Cina si è occidentalizzata, a discapito delle sue belle tradizioni.
    Nel primo giorno del 2006, non ancora nell’anno del cane che inizierà con la Festa di Primavera il 29 Gennaio, mi ritrovo a Pechino, tra sopraelevate, strade enormi ...