1. Diario di Viaggio Isole Vergini Americane: Vergini ma furbette

    di , il 27/2/2006 00:00

    Abbiamo scelto come meta le Isole Vergini quasi per caso, essendo riusciti a trovare alloggio e volo last minute. Per fortuna è stata una bella esperienza, come ogni viaggio ben riuscito!

    Abbiamo optato per un alloggio in un residence prenotando dall'Italia, unica garanzia richiesta il numero di carta di credito che ti lascia la possibilità di rimanere solo le prime tre notti e poi, al limite, cambiare; la scelta si è rivelata buona: la camera era grande, pulita e la cucina molto ben attrezzata, e visto che là gli ...

  2. Alessandra Melini
    , 27/2/2006 00:00
    Abbiamo scelto come meta le Isole Vergini quasi per caso, essendo riusciti a trovare alloggio e volo last minute. Per fortuna è stata una bella esperienza, come ogni viaggio ben riuscito!
    Abbiamo optato per un alloggio in un residence prenotando dall'Italia, unica garanzia richiesta il numero di carta di credito che ti lascia la possibilità di rimanere solo le prime tre notti e poi, al limite, cambiare; la scelta si è rivelata buona: la camera era grande, pulita e la cucina molto ben attrezzata, e visto che là gli ...