1. Diario di Viaggio Laos: Laos, uno stato d'animo

    di , il 28/2/2006 00:00

    Siamo arrivati due giorni fa a Bangkok. Avevo letto che all’aeroporto si poteva prendere il treno per il nord invece che recarsi nella caotica, rumorosa e gigante Bangkok. Cosi abbiamo fatto. All’aeroporto cerchiamo la stazione, e ci indicano che e’ in fondo all’altro terminale (terminale domestico). Vediamo i binari del treno e cosi capiamo che siamo nella direzione giusta. Alla stazione dovevamo anche ritirare il biglietto per il viaggio in cuccetta del giorno dopo (Ayutthaya- Nong Kai per raggiungere il Laos) che diligentemente avevamo riservato gia da ...

  2. Paola Lucca
    , 28/2/2006 00:00
    Siamo arrivati due giorni fa a Bangkok. Avevo letto che all’aeroporto si poteva prendere il treno per il nord invece che recarsi nella caotica, rumorosa e gigante Bangkok. Cosi abbiamo fatto. All’aeroporto cerchiamo la stazione, e ci indicano che e’ in fondo all’altro terminale (terminale domestico). Vediamo i binari del treno e cosi capiamo che siamo nella direzione giusta. Alla stazione dovevamo anche ritirare il biglietto per il viaggio in cuccetta del giorno dopo (Ayutthaya- Nong Kai per raggiungere il Laos) che diligentemente avevamo riservato gia da ...