1. Diario di Viaggio Cile: La Patagonia finalmente

    di , il 2/3/2006 00:00

    Il nostro viaggio verso la Patagonia è iniziato in una Santiago con 30° all’ombra e addobbata con gli alberi di Natale.

    Gli abitanti di Santiago sono estroversi e la gente per strada o ai tavolini dei caffè era gentile e aveva voglia di scambiare qualche chiacchiera. Dopo due notti in un ostello per backpackers, cosmopolita e informale, abbiamo preso un aereo per il sud.

    Punta Arenas è una deliziosa cittadina con un piccolo centro e numerose case a due piani verniciate con colori vivaci. A differenza di Santiago, qui ...

  2. Dodi
    , 2/3/2006 00:00
    Il nostro viaggio verso la Patagonia è iniziato in una Santiago con 30° all’ombra e addobbata con gli alberi di Natale.
    Gli abitanti di Santiago sono estroversi e la gente per strada o ai tavolini dei caffè era gentile e aveva voglia di scambiare qualche chiacchiera. Dopo due notti in un ostello per backpackers, cosmopolita e informale, abbiamo preso un aereo per il sud.
    Punta Arenas è una deliziosa cittadina con un piccolo centro e numerose case a due piani verniciate con colori vivaci. A differenza di Santiago, qui ...