1. Diario di Viaggio Kyrgyzstan: Istanbul, bishkek

    di , il 16/3/2006 00:00

    A Istanbul c'era la neve ... Ma proprio tanta per essere sul Bosforo ; nella tormenta di neve di notte riaffiorava l'aspetto bizantino più che islamico della città; a Galata ho passato una delle piu belle serate mai fatte: al caffé ALIBABA' in un gazebo a vetri, davanti a un immenso braciere, a flirtare con signore russe, bere te aromatici, gustare spiedini e aspirare fumo all'albicocca. L'indomani visto che a in Turchia tutto era fermo e a Roma non si poteva tornare per la neve e scioperi vari ...

  2. bufalini
    , 16/3/2006 00:00
    A Istanbul c'era la neve ... Ma proprio tanta per essere sul Bosforo ; nella tormenta di neve di notte riaffiorava l'aspetto bizantino più che islamico della città; a Galata ho passato una delle piu belle serate mai fatte: al caffé ALIBABA' in un gazebo a vetri, davanti a un immenso braciere, a flirtare con signore russe, bere te aromatici, gustare spiedini e aspirare fumo all'albicocca. L'indomani visto che a in Turchia tutto era fermo e a Roma non si poteva tornare per la neve e scioperi vari ...