1. Diario di Viaggio Francia: Due cuori ed una Corolla in Provenza

    di , il 25/4/2006 00:00

    Primo giorno (28 maggio)

    Arles. E’ già buio quando, nell’androne del piccolo hôtel de ville politici e gente comune si ritrovano davanti ai maxi schermi. Vincono i no, al referendum sulla Costituzione Europea. I francesi ritengono di bocciare i principi dei ricchi, della destra, e gli attivisti festeggiano in piazza con fuochi e canti. I muri sono tappezzati dai manifesti con la scritta: “J’aime l’Europe, je vote no”. Da uno stereo, al centro della piazza, risuonano canzoni in francese che riscaldano l’atmosfera finchè, inaspettate, iniziano le ...

  2. Monica Carapelli
    , 25/4/2006 00:00
    Primo giorno (28 maggio)
    Arles. E’ già buio quando, nell’androne del piccolo hôtel de ville politici e gente comune si ritrovano davanti ai maxi schermi. Vincono i no, al referendum sulla Costituzione Europea. I francesi ritengono di bocciare i principi dei ricchi, della destra, e gli attivisti festeggiano in piazza con fuochi e canti. I muri sono tappezzati dai manifesti con la scritta: “J’aime l’Europe, je vote no”. Da uno stereo, al centro della piazza, risuonano canzoni in francese che riscaldano l’atmosfera finchè, inaspettate, iniziano le ...