1. Salviamo l'italia e la sua bellezza dal cemento

    di , il 19/4/2001 00:00

    Stando alle statistiche noi italiani diminuiremo di una decina di milioni nei prossimi ventanni. Allora perchè continuare a costruire nuove e infinite periferie quando i centri e le semi-periferie si svuotano. Chi abiterà in quei milioni e milioni di nuovi metri cubi?

    Per favore salviamo la bellezza architettonica e paesaggistica delle nostre strade di campagna.

  2. Paola Meneghetti
    , 19/4/2001 00:00
    come farebbero i miliardari a fare altri miliardi se tu non li lasci costruire..per ragioni umane e spirituali sarebbe giusto che questi miliardari non costruissero più per deturpare la nostra bella Italia,ma lo facessero, senza bisogno di lucro,in africa,india,ecc,,chissà se qualcuno leggendo queste righe lo faccia davvero ,pensando alla sua anima,che un domani..quando verrà,il suo momento,i soldi non gli serviranno a nulla...
  3. Silvio Veo
    , 19/4/2001 00:00
    Stando alle statistiche noi italiani diminuiremo di una decina di milioni nei prossimi ventanni. Allora perchè continuare a costruire nuove e infinite periferie quando i centri e le semi-periferie si svuotano. Chi abiterà in quei milioni e milioni di nuovi metri cubi?
    per favore salviamo la bellezza architettonica e paesaggistica delle nostre strade di campagna.