1. Diario di Viaggio Gran Bretagna: Londra: Mind the gap

    di , il 13/5/2006 00:00

    Ciao a tutti, io e mio marito, abbiamo deciso di regalarci un viaggio a Londra x il ns 2^ anniversario... Tutto è stato programmato (da me) nei minimi dettagli fin da Natale... La destinazione scelta da lui... Io ero un po' scettica... Cmq siamo partiti con British Airways, non propriamente economico, ma mio marito è un po' restio sulle compagnie low cost, da Mi Linate il mattino del 2 maggio. Siamo atterrati a Heathrow in perfetto orario, guadagnando anke un'ora grazie al fuso. Il Bed&Breakfast "Crestfield Hotel" (prenotato dall'Italia) era a King's Cross... Vicinissimo alla Metro. La stanza era realmente minuscola (ma mi hanno detto ke è normale!) e al 4^ piano senza ascensore, ma pulita e qto ci bastava! Abbiamo acquistato una travel card x 7 gg x viaggiare senza limiti di tempo o zone già in Italia, è molto + conveniente e non si corre il rischio di rimanere senza biglietto (A - ke nn la si smarrisca... Come mi è capitato!). Era il ns 1^ viaggio a Londra e quindi mi sono armata di guida (acquistata con un noto quotidiano qualke tempo fa), appuntandomi tutto quello ke c'era da vedere... La Metro è ben fornita, ti porta in tutta Londra in tempi ridotti... E' sempre piuttosto affollata, ma anke qto fa parte del viaggio! Gli inglesi sono molto educati e gentili, offrono indicazioni chiare e precise, sono i primi ad aiutarti se ti vedono un po' smarrito... E a volte capita! Le principali attrazioni le abbiamo viste dall'esterno perchè tutto è maledettamente caro... St. Paul Cathed(9 £); Westmist. Abbey(10 £), London ...

  2. Rossella & stefano Cremonesi
    , 13/5/2006 00:00
    Ciao a tutti, io e mio marito, abbiamo deciso di regalarci un viaggio a Londra x il ns 2^ anniversario... Tutto è stato programmato (da me) nei minimi dettagli fin da Natale... La destinazione scelta da lui... Io ero un po' scettica... Cmq siamo partiti con British Airways, non propriamente economico, ma mio marito è un po' restio sulle compagnie low cost, da Mi Linate il mattino del 2 maggio. Siamo atterrati a Heathrow in perfetto orario, guadagnando anke un'ora grazie al fuso. Il Bed&Breakfast "Crestfield Hotel" (prenotato dall'Italia) era a King's Cross... Vicinissimo alla Metro. La stanza era realmente minuscola (ma mi hanno detto ke è normale!) e al 4^ piano senza ascensore, ma pulita e qto ci bastava! Abbiamo acquistato una travel card x 7 gg x viaggiare senza limiti di tempo o zone già in Italia, è molto + conveniente e non si corre il rischio di rimanere senza biglietto (A - ke nn la si smarrisca... Come mi è capitato!). Era il ns 1^ viaggio a Londra e quindi mi sono armata di guida (acquistata con un noto quotidiano qualke tempo fa), appuntandomi tutto quello ke c'era da vedere... La Metro è ben fornita, ti porta in tutta Londra in tempi ridotti... E' sempre piuttosto affollata, ma anke qto fa parte del viaggio! Gli inglesi sono molto educati e gentili, offrono indicazioni chiare e precise, sono i primi ad aiutarti se ti vedono un po' smarrito... E a volte capita! Le principali attrazioni le abbiamo viste dall'esterno perchè tutto è maledettamente caro... St. Paul Cathed(9 £); Westmist. Abbey(10 £), London ...