1. Diario di Viaggio Stati Uniti D'america: CHICAGO, Che sopresa

    di , il 14/6/2006 11:18

    Abbiamo scelto questa meta, abbinata a New York, per stare più "comodi" dato che uno di noi tre è disabile: bella sorpresa: New York è completamente inadatta ad accogliere un disabile, mentre Chicago è perfetta.

    La città, dalla quale non avevamo grandi aspettative, ci ha invece affascinato con la sua pulizia, la sua cura, la sua unicità. Sentire l'anima di una città è raro negli Stati uniti, ma quì sarà il Lago, saranno i meravigliosi spazi verdi, i canali, l'architettura senza paragoni, tutto è unico, bello, soddisfacente.

    Abbiamo ...

  2. Turisti Per Caso.it
    , 14/6/2006 11:18
    Abbiamo scelto questa meta, abbinata a New York, per stare più "comodi" dato che uno di noi tre è disabile: bella sorpresa: New York è completamente inadatta ad accogliere un disabile, mentre Chicago è perfetta.
    La città, dalla quale non avevamo grandi aspettative, ci ha invece affascinato con la sua pulizia, la sua cura, la sua unicità. Sentire l'anima di una città è raro negli Stati uniti, ma quì sarà il Lago, saranno i meravigliosi spazi verdi, i canali, l'architettura senza paragoni, tutto è unico, bello, soddisfacente.
    Abbiamo ...